venerdì 17 ottobre 2014

EIN PROSIT, ENTRA NEL VIVO IL PRINCIPALE EVENTO ENOGASTRONOMICO DEL NORDEST


Dalla pizza napoletana di Franco Pepe alla pizza gourmet di Renato Bosco, passando per il trapizzino romano di Stefano Callegari. Dalla cena in baita con la Macelleria Damini all’affascinante cena in cima al Monte Lussari sabato sera con Ana Roš, la nuova ambasciatrice della cucina slovena nel mondo, per chiudere domenica sera al Golf Club con il parmense Massimo Spigaroli dell’Antica Corte Pallavicina. Dalla degustazione con il regista Carlo Zoratti alla degustazione con lo scrittore Veit Heinichen, passando per la magia del Collio con il sommelier campione del mondo Luca Gardini, i 100 anni di Livio Felluga con Gian Luca Mazzella e tantissime altre degustazioni. Da un laboratorio showccoking con il Maestro della pasticceria tradizionale italiana, Corrado Assenza, a quello sulla pasticceria innovativa e senza glutine con Loretta Fanella, passando per i grandi chef stellati accompagnati dal direttore delle Guide dell’Espresso, Enzo Vizzari, e per la fondatrice della scuola di cucina “Mestoli & Padelle”, Micol Pisa.

90 appuntamenti con 150 tra i più importanti produttori del panorama enogastronomico italiano e internazionale e ben 20 stelle Michelin sino a domenica 19 ottobre a Tarvisio e Malborghetto (Udine) per la sedicesima edizione di Ein Prosit, la principale rassegna enogastronomica del Nordest Italia, pronta ad accogliere anche quest’anno migliaia di appassionati e gourmand da tutta Italia e da diverse località oltre confine, in primis dalle vicine Austria e Slovenia.

Ein Prosit è una vera e propria vetrina dell'eccellenza gastronomica nazionale e della produzione vinicola da vitigno autoctono nazionale ed internazionale, con cene stellate, degustazioni guidate, mostra assaggio, showcooking, laboratori dei sapori e incontri con grandi produttori italiani e internazionali.

Il successo di Ein Prosit si ritrova in molteplici fattori: dal fitto calendario di appuntamenti alla scoperta dei prodotti della tradizione enogastronomica con una particolare attenzione alla valorizzazione dei gusti regionali, in percorsi guidati alla ricerca di sapori elaborati e inusuali, all’atmosfera conviviale tra piacere per il palato ed esperienza sensoriale, passando per la privilegiata posizione geografica del comprensorio del Tarvisiano, meta facilmente raggiungibile sia dall’Italia che dall’Austria e dalla Slovenia per un pubblico di appassionati e gourmand sempre più crescenti che per quattro giorni riempie e colora l’intera Valcanale, grazie anche all’importante collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e TurismoFVG e grazie al supporto dei numerosi partner privati (KitchenAID e Banca FriulAdria/CreditAgricole).

Il programma completo della sedicesima edizione e la vantaggiosa offerta turistica di Ein Prosit sono consultabili al sito
www.einprosit.org


*Un particolare ringraziamento a Luigi Vignando per il comunicato stampa.
*Foto di  Fabrice Gallina

Nessun commento:

Posta un commento