giovedì 8 maggio 2014

INSALATA DI POLPO, ASPARAGI VERDI, POMODORINI, OLIVE E PATATE

Ingredienti:

1 polpo;
2 carote;
1 gambo di sedano;
1 cipolla;
sale grosso q.b.;
1 mazzetto di asparagi verdi;
3 patate;
olive taggiasche e pomodorini q.b.;
olio evo e pepe nero q.b.

 
Riempite d'acqua fredda una pentola capiente; unite il polpo, il sedano, la cipolla e le carote. Appena l’acqua salata prende bollore, lasciate bollire il vostro polpo per circa 40-50 minuti (ricordavi, infatti, che il tempo di cottura deve essere calcolato da quando l’acqua comincia a bollire, non prima!)
Una volta cotto - il polpo dovrà risultare morbido, ma allo stesso tempo sodo - spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il mollusco nella sua stessa acqua di cottura per circa 20-30 minuti.
Cuocete a vapore gli asparagi e bollite le patate. Nel frattempo tagliate a metà i pomodorini e anche le olive. Infine tagliate il polipo a tocchetti di egual misura e adottate lo stesso procedimento anche per asparagi e patate. Quando tutti gli ingredienti saranno pronti, uniteli, mescolateli e conditeli con un olio evo e pepe nero.

Nessun commento:

Posta un commento