giovedì 19 dicembre 2013

MUSETTO E BROVADA


Questa ricetta è della "specialista", mia nonna, Diana.

Ingredienti:
 
2 kg di brovada;
1 musetto;
olio evo e burro q.b.;
1 scalogno;
1 spicchio di aglio;
farina q.b.;
alloro q.b ;
sale fino, sale grosso e pepe q.b.


Scaldate in una padella 3 cucchiai di olio evo e una noce di burro, unite lo scalogno tagliato finemente e uno spicchio di aglio tritato; aggiungete un pizzico di sale fino (affinché il soffritto non bruci, ma si lessi lentamente) e un cucchiaio di farina; fate rosolare per bene, ma senza che diventi troppo colorito. Scolate la brovada dal liquido di conservazione, sciacquatela e lasciatela sgocciolare per bene. Aggiungete al soffritto un po’ alla volta la brovada e man mano anche il sale grosso. Pepate, unite qualche foglia di alloro, coprite e proseguite la cottura per circa un’ora, a fuoco lento.

Forate il musetto in più punti, inserendo 7/8 stecchini di legno e fatelo cuocere in abbondante acqua bollente per circa 2 ore (molto dipende dalla sua grandezza). Durante la cottura, potete sgrassare l’acqua aiutandovi con un mestolo.
Oppure, fate bollire il musetto per circa un’ora e poi concludete la cottura assieme alla brovada; in questo modo entrambe le pietanze acquisteranno maggior sapore.

Nessun commento:

Posta un commento