lunedì 4 novembre 2013

"GOOD": LA FIERA DI UDINE RACCONTATA PER IMMAGINI


Sabato ho visitato "Good", il salone delle specialità enogastronomiche e agroalimentari; oggi ve lo racconto per immagini, attraverso un piccolo diario fotografico. In  occasioni come queste, oltre a partecipare ai vari corsi e laboratori, quello che mi piace fare di più è curiosare tra i vari stand, perchè si scoprono sempre prodotti particolari o realtà fino a quel momento sconosciute...

 
"Torte da ricorrenza" a cura di Etica del Gusto

 
Non solo torte, a Etica del Gusto si è parlato anche di panettone
 
 
Dettaglio relativo alla "pirlatura" dell'impasto del panettone
 

Etica del gusto, preparazioni varie

 
Patisserie & Boulangerie, a cura del Civiform

 
Dalla Repubblica ceca, in particolare dalla "Regione  Moravia-Slesia,
non solo food, ma anche musica tradizionale 
 

Il panettone Maria Vittoria, fatto a mano, 
in vendita presso Dall'Ava Bakery

 
Prosciuttificio Dok Dall'Ava

 
 "La gestione del lievito madre in casa"
A cura di Micol Pisa, Scuola di cucina "Mestoli & padelle"
 
 
"La gestione del lievito madre in casa"
A cura di Micol Pisa, Scuola di cucina "Mestoli & padelle"


Cooperativa pescatori
Branzini, orate, sardelle, cozze e gamberoni a volontà...

 
A "Good", anche una tipica Osmica con vini e prodotti tipici

 
Lo spazio dedicato a "Cucina Carducci", con piatti vegani e crudisti


"Missione gelato", il gelato della tradizione, lo trovate a "Good",
ma anche in via Cividale, 524 a Udine
 
 
Slow Food FVG, produzioni locali e di stagione

 
Slow Food FVG. Cosa bolle in pentola?
Gulash friulano e jota triestina.

 
"Il mondo del cioccolato" a cura di Etica del Gusto
"Per avere dei buoni risultati,
bisogna partire sempre da materie prime ottime"

 
"Il mondo del cioccolato" a cura di Etica del Gusto

 
Piccole pasticcere assistono alle lezione
dei grandi pasticceri di Etica del gusto


Cipolla rossa di Cavasso Nuovo,
prodotto tradizionale della Pedemontana del Friuli Occidentale.

 
"Pan di sorc", pane dolce speziato.
Viene prodotto con l'utilizzo di tre farine:
frumento, mais cinquantino e segale.
Presidio sostenuto dall'Ecomuseo della Acque del Gemonese.
Consigliatissimo!!!

 
"Pan di sorc"e farina di cinquantino.
Il Pan di sorc viene prodotto con l'utilizzo di tre farine:
frumento, mais cinquantino e segale.
Presidio sostenuto dall'Ecomuseo della Acque del Gemonese.
Ripeto: consigliatissimo!!!

 
 La "Rosa di Gorizia" sott'olio la trovate da
"Biolab vegetarian & vegan organic food" a Gorizia


Capperi, peperoncini ripieni, pomodori secchi e olive;
tutto made in Sicilia (Agrigento)

 
Laboratori affollati a Etica del gusto
 
 
"Salva Cremasco Dop", formaggio a pasta cruda prodotto
esclusivamente con latte di vacca intero
 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento